Menu
elenit

Risorse Naturali

Foto 65 - MareIl territorio del G.A.L. Valle del Crocchio racchiude in sé un immenso patrimonio naturalistico che, partendo dalla costa Ionica, giunge fino all’Altopiano della Sila culminando con il Monte Gariglione (m. 1.765 s.l.m.) nel cuore del Parco Nazionale della Sila.
La particolare configurazione del territorio permette, nel giro di 45 minuti circa, di passare dalle località marine ai 1.550m. s.l.m., potendo così ammirare i vari tipi di vegetazione che si alternano (olivo, castagno, abete, faggio, ecc.) e che danno all’ambiente montano e pedemontano sfumature di colori particolarmente caratteristiche al variare delle stagioni.

Foto 3 - Valle del Tacina

La Valle del Crocchio è, quindi, una zona estremamente ricca ed interessante dal punto di vista naturalistico. In essa ricadono:

 

 

 

 

• Parco Nazionale della Sila; 


• Siti di Interesse Comunitario (S.I.C.); 


• Centro visite “Antonio Garcea” – Villaggio Mancuso-Taverna;

 

• Riserve Naturali Biogenetiche;


• Aree di interesse naturalistico-didattico-scientifico;


 
• Una vasta e varia sentieristica; 


• Una flora e fauna quanto mai varia, diversificata ed in alcuni casi rara; 


• Fiumi e laghi;


• Zone di interesse geologico e ricche di fossili; 


• Siti Archeologico-Naturalistici;